Choose your language

Fisica delle costruzioni

Costruire in modo sicuro con legno

A differenza delle costruzioni con telai in legno, gli elementi costruttivi esterni di Lignotrend hanno una struttura a più strati: la costruzione portante in legno si trova completamente sul lato caldo, seguita da una membrana di tenuta contro le correnti d’aria, l'isolamento termico in uno spessore qualsiasi e infine la facciata. Poiché la membrana con capacità di diffusione è disposta in modo da essere protetta tra il legno massiccio e il materiale isolante, e copre l'intera superficie in corrispondenza dei nodi, eliminando la necessità di penetrazioni, offre le migliori condizioni per un'esecuzione semplice ma sicura. Il rischio che le opere successive compromettano la tenuta è minimo. In questo modo si ottengono regolarmente i migliori valori di ermeticità. Il principio di costruzione Lignotrend è adatto a tutti gli standard energetici.

news

Costruzioni a tetto piano affidabili

Tetto caldo non ventilato

Nel tetto a falde, le strutture portanti del tetto ventilate made of LIGNO seguono leggi fisico-edilizie che non pongono problemi. Ma gli elementi Lignotrend sono adatti anche per i tetti piani ventilati o i tetti a falde piane, quando la costruzione è concepita di conseguenza: Nei tetti piani made of LIGNO, al di sopra della costruzione di legno è disposto un livello a tenuta di vapore, sopra di questo un isolamento sopra-travetto su tutta la superficie, resistente alla pressione e infine l’isolamento – ad esempio come tetto con barriera antivapore, tetto di lamiera o anche con tetto verde. Tramite questo cosiddetto principio del “tetto caldo”, si escludono in modo affidabile i ponti termici. Poiché la barriera al vapore si trova all’interno dell’elemento costruttivo, viene protetta dal legno massiccio su tutta la superficie dai danneggiamenti.

Se si vuole risparmiare in altezza di costruzione, gli elementi scatolari in legno lamellare a strati incrociati consentono anche di installare una parte dell'isolamento franco fabbrica nella cavità dell’elemento. Questo isolamento intermedio è generalmente innocuo dal punto di vista della fisica edilizia se occupa meno di 1/3 del valore di isolamento complessivo della costruzione. In caso di dubbio, la verifica può essere effettuata mediante una simulazione dinamica degli elementi costruttivi.

Una tale considerazione transitoria (ad es. tramite il software WUFI) è raccomandata per tutti gli aspetti che potrebbero influenzare il potenziale di asciugatura previsto della costruzione, ad es. se il tetto è ombreggiato, viene ricoperto di vegetazione e/o l'isolamento deve essere collocato all'interno.

news

Competenza in materia di fisica delle costruzioni

Consulenza mirata di esperti in costruzioni in legno 

I consulenti specializzati di Lignotrend offrono ad architetti e progettisti specializzati un supporto affidabile e mirato per le questioni specifiche delle costruzioni in legno con competenza nella fisica delle costruzioni. In tal caso possono ricorrere a un bagaglio di dettagli individuali.

I nostri consulenti
Alla competenza principale protezione antincendio
Alla competenza fondamentale isolamento acustico
Alla competenza fondamentale clima interno