Choose your language

Storia

Dal pannello in legno a blocchi al legno lamellare a strati incrociati, configurabile 

Qualità e innovazione non sono per noi meriti che ci si guadagna una tantum per poi riposare sugli allori. Per noi si tratta piuttosto di sfide in un processo continuo che noi attraversiamo attivamente con passione – e non di rado dialogando con i clienti. È con un certo orgoglio che rivolgiamo quindi lo sguardo a una serie di successi, sui quali poggia la nostra rivendicazione di leadership in materia di innovazione.

historie
2019 | LIGNO® BSP-x

Una configurabilità sistematica

Nello sviluppo dei nostri prodotti ci concentriamo sulla multifunzionalità intelligente e sostenibile. Oggi, con i componenti made of Ligno è quindi già possibile considerare le prescrizioni che, in futuro, diventeranno standard di costruzione – per es. per quanto riguarda l’isolamento acustico. 

La capacità di adattamento degli elementi a nervature e scatolari in legno lamellare a strati incrociati LIGNO è stata completamente standardizzata nel 2019: Da allora, la configurabilità individuale è garantita per i requisiti di quasi tutte le classi di edifici: In materia di protezione antincendio, isolamento acustico, estetica, acustica interna e capacità di installazione, gli elementi Lignotrend possono essere adattati in modo mirato – ora anche dall’utente stesso: Il configuratore online consente di tradurre agevolmente il requisito di progettazione nel carattere tecnico dell’elemento LIGNO.  

historie
2015 | LIGNO® Rippe Q2i

Sezioni trasversali individuali per esigenze complesse nel settore dei contratti

Nel caso di edifici di grandi dimensioni, i requisiti per i componenti spesso non derivano solo dalla pianificazione strutturale. Spesso la protezione antincendio richiede elevate resistenze al fuoco e i servizi edili richiedono molto spazio per il passaggio dei cavi.

Oggi, Lignotrend è in grado di risolvere le collisioni tipiche di requisiti così complessi in modo molto flessibile grazie ad un'adeguata progettazione delle sezioni trasversali dei singoli elementi. Un esempio è il cosiddetto "elemento a doppia costola" LIGNO Rippe Q2i. È stato sviluppato nel 2015 come soffitto per un edificio scolastico a più piani. Questo elemento speciale per grandi campate e maggiore isolamento acustico è stato progettato in modo tale da raggiungere una resistenza al fuoco di 90 minuti, e la posa di grandi sezioni di cavi non riduce più la protezione antincendio nonostante sia rivisibile. 

Il LIGNO Rippe Q2i è uno dei 12 prodotti innovativi nominati per l'AIT/xia-BAU-TREND al BAU 2017, la fiera leader mondiale dell'architettura.

historie
2008 | LIGNO® BV-Elementi

Anche campate più grandi in legno

Nell'architettura commerciale è importante che si possano ottenere grandi campate del soffitto con un unico materiale da costruzione, ad esempio nell'edilizia scolastica, dove le aule sono generalmente larghe dai 7 agli 8 metri. 

Nell'architettura commerciale è importante che si possano ottenere grandi campate del soffitto con un unico materiale da costruzione, ad esempio nell'edilizia scolastica, dove le aule sono generalmente larghe dai 7 agli 8 metri.

Tuttavia, grazie all'ulteriore sviluppo del processo di incollaggio dei blocchi, a Lignotrend 2007 viene creato un elemento composito legno-legno puro: per la cosiddetta variante di elemento "BV" non è necessario il calcestruzzo. Come componente del soffitto, il nuovo elemento può superare campate di 10 m, come componente del tetto fino a 18 m. Il processo di produzione speciale è unico.

historie
2006 | Certificazione: natureplus

Una visione olistica della sostenibilità

Durante la distribuzione dei prodotti Lignotrend diventa sempre più chiaro che i consumatori sono alla ricerca di sicurezza nell'ampia gamma di prodotti per l'edilizia in relazione ai criteri ecologici e di biologia edilizia. Anche la qualità dei prodotti in legno per l'edilizia è messa in discussione a questo proposito.

La certificazione di qualità "natureplus" si distingue dalla pletora di marchi ambientali per il suo approccio ambizioso. I suoi criteri di prova particolarmente severi definiscono la sostenibilità in modo olistico, non solo secondo gli aspetti ecologici, ma anche sanitari e funzionali, aspetti che sono stati all'ordine del giorno di Lignotrend fin dall'inizio. 

Nel 2006, Lignotrend riceve la certificazione da natureplus ed è il primo produttore certificato in assoluto nella sua categoria di prodotti. Gli elementi Lignotrend sono quindi tra i migliori prodotti per l'edilizia sostenibile.

historie
2005 | U*psi-Supporto di isolamento

Grandi spessori di isolamento in modo efficiente e da materiale naturale

L'efficienza energetica ha acquisito un'enorme importanza e le norme di legge per l'isolamento degli edifici stanno diventando sempre più esigenti. La protezione del clima da un lato e l'aumento dei prezzi dell'energia dall'altro sono la motivazione per isolare al meglio gli involucri degli edifici.

La sensibilità di Lignotrend per l'uso sostenibile delle risorse naturali ha portato allo sviluppo di un proprio prodotto, con il quale è possibile realizzare grandi spessori di isolamento a partire da materie prime rinnovabili. 

Il supporto isolante U*psi è un elemento a scala che viene utilizzato per creare un compartimento riducendo al minimo i ponti termici, che viene poi riempito con scaglie di cellulosa o fibre di legno, ad esempio. A proposito: La parola artificiale "U*psi" (si pronuncia "upsi") è composta da due simboli di formula per i valori caratteristici dell'isolamento termico: U per la trasmittanza termica, psi per il coefficiente del ponte termico).

A partire dal 2005 vengono introdotte, una dopo l'altra, diverse varianti per i diversi campi di applicazione: Prima il tipo F per il rivestimento dei gusci, poi il tipo T per la costruzione di telai in legno e infine il tipo S come supporto di regolazione per costruzioni esistenti irregolari o inclinate.

historie
2005 | Ritardo alla fiamma e resistenza al fuoco

Superfici ignifughe e resistenza al fuoco fino a REI90

Con i progetti più grandi, ci sono sempre più compiti da risolvere nel campo della protezione antincendio: Gli edifici a più piani richiedono un livello più elevato di resistenza al fuoco e i luoghi di montaggio richiedono superfici ignifughe.  

Il principio di costruzione a strati degli elementi Lignotrend permette di reagire in modo flessibile a queste esigenze: Se necessario, la carcassa dell'elemento può essere dotata di strati aggiuntivi resistenti al fuoco o di strati di copertura pretrattati. Di conseguenza, gli elementi acustici in vero legno possono, ad esempio, superare i test di resistenza alla fiamma per la prima volta nel 2005 (classificazione B1 secondo DIN o B-s2,d0 secondo EN). Anche qui Lignotrend apre nuovi segmenti di mercato.

historie
2004 | LIGNO® Akustik light

Pannelli acustici in vero legno

L'aspetto del vero legno sugli elementi in legno staticamente portanti ispira i progettisti e gli utenti e risveglia il desiderio di poter risolvere una buona acustica ambientale con assorbitori in fibra di legno dietro a strisce di vero legno anche successivamente con un pannello assorbente leggero - nelle ristrutturazioni edilizie o nelle nuove costruzioni, come rivestimento di costruzioni in altri materiali, ad es. in calcestruzzo.  

Dal 2005 Lignotrend offre LIGNO Akustik light, un elemento di rivestimento costituito interamente dal materiale naturale del legno. La divisione di interior design si sviluppa in una business unit separata e il prodotto è dotato di una linea di produzione separata.

historie
2004 | Profilo della striscia acustica

Strisce acustiche estetiche

L'acustica ambientale è una disciplina rilevante per la valutazione di quasi tutte le categorie di edifici, ma non è ancora inclusa in modo coerente nelle norme edilizie e la sua conoscenza deve essere creata in molti luoghi. Lignotrend coglie questa opportunità. 

A partire dal 2004 è disponibile un nuovo profilo a strisce acustiche sottili per componenti edilizi. Completa il profilo del pannello LIGNO Akustik klassik, che viene utilizzato soprattutto nella costruzione dei padiglioni, con una variante estetica per l'impiego in ambienti di altezza inferiore, ad esempio nelle scuole, negli uffici o negli edifici residenziali. 

L'aspetto del profilo del nastro sottile in combinazione con le lamelle nodose di abete bianco diventa tipico per gli elementi Lignotrend.

historie
2004 | Abete bianco massiccio

Superfici di elementi lisci senza nodi

Nel 2004, Lignotrend stabilisce una tendenza architettonica nel settore delle costruzioni in legno che si riflette quasi bruscamente in una maggiore attenzione da parte di architetti e interior designer, così come nelle commesse in arrivo: 

Con il legno di abete bianco nodoso viene introdotta una superficie di design leggera che prima non era disponibile sugli elementi di costruzione in legno.  Togliendo i nodi durante la produzione, la superficie del legno viene spogliata della sua rusticità. 

Con l'abete bianco, una specie arborea originaria della Foresta Nera viene utilizzata in modo nuovo, e allo stesso tempo è fonte di speranza per il settore forestale nello sviluppo di foreste climaticamente stabili.

historie
2003 | LIGNO Consulenza specialistica

Consulenza del produttore per la costruzione in legno specifica del progetto

Costruire con il legno è molto meno standardizzato rispetto ad altri metodi di costruzione. Quello che all'inizio suona come uno svantaggio, d'altra parte ha anche la possibilità di rispondere individualmente ai desideri e alle esigenze dei progetti edilizi. 

Su richiesta, Lignotrend può accompagnare i lavori per la soluzione costruttiva in legno ottimale fin dalla fase di progettazione: gli uffici di progettazione e i costruttori possono avvalersi della consulenza in loco di consulenti specializzati. I dettagli costruttivi, ma anche argomenti speciali della fisica delle costruzioni come l'isolamento acustico o la protezione antincendio possono essere discussi all'inizio del progetto.

historie
2001 | LIGNO Akustik Klassik

Elemento di superficie portante con acustica ambientale integrata

All'inizio del 2001, una richiesta di un cliente ha stimolato l'immaginazione delle menti creative di Lignotrend: Per un capannone industriale è necessario un elemento di copertura con effetto fonoassorbente per ridurre il livello di rumore delle macchine nell'edificio. 

Il requisito viene risolto inserendo degli assorbenti acustici in fibra di legno naturale morbida nelle cavità tipiche degli elementi Lignotrend già presenti in fabbrica. Con l'elemento LIGNO Akustik klassik, l'esigenza di acustica ambientale può essere risolta nel "guscio" dell'edificio senza la necessità di costosi e dispendiosi allestimenti interni in un secondo momento. 

L'effetto di riduzione del riverbero è convincente: già poco tempo dopo il nuovo elemento viene utilizzato nuovamente in due grandi padiglioni della fiera di Friedrichshafen. Lignotrend ha posto le basi per una competenza che diventerà un successo e un fattore di vendita negli anni a venire.

historie
1998 | LIGNO Soffitto

Soffitti in legno massiccio ad alto isolamento acustico

Sulla base del principio del pannello in legno a blocchi, viene anche sviluppato e registrato un elemento separato per il soffitto per l'approvazione di brevetti e per l'omologazione delle autorità edilizie. Ciò consente la costruzione di edifici completi in qualità Lignotrend. 

L'elemento, introdotto nel 1997, rappresenta una nuova opzione di progettazione per l'architettura delle costruzioni in legno con un intradosso piatto in legno finito franco fabbrica. Con l'accoppiamento a taglio dei singoli elementi si crea una fetta statica finita. 

A differenza dei tradizionali controsoffitti in legno, i componenti dei controsoffitti LIGNO raggiungono un livello particolarmente elevato di isolamento acustico ed elevano la qualità silenziosa possibile nella costruzione in legno ad un nuovo livello.

historie
1995 | Klimaholzhaus

Approccio olistico

Dietro il prodotto c'è un approccio agli edifici in legno che va oltre gli aspetti ecologici e comprende anche il clima interno e la salute. Nel 1995, Lignotrend o le imprese di costruzioni in legno autorizzate come utilizzatori di prodotti sono apparse per la prima volta sul mercato con il marchio "The Lignotrend climate timber house" (maggiori informazioni su www.klimaholzhaus.info). 

Con il nuovo principio costruttivo basato sul pannello in legno a blocchi, le proprietà di regolazione del clima del legno massiccio possono essere utilizzate in modo particolarmente efficace per regolare il clima interno. La temperatura e l'umidità rimangono a un livello confortevole tutto l'anno, prevenendo così in modo naturale i disturbi respiratori e le allergie. 

La filosofia della Klimaholzhaus è formativa per il successo dell'azienda nel mercato dell'edilizia residenziale.

historie
1992 | Il muro LIGNO 

Nuovo elemento parete in legno massiccio

Il pannello piatto in blocco di legno massiccio viene utilizzato come un prodotto completamente nuovo, inizialmente per i componenti di pareti portanti ad alto piano nella costruzione di case. I primi edifici sono stati costruiti già nel 1992. Non esistevano specifiche di progettazione nelle norme DIN, per cui il comportamento del materiale viene studiato in collaborazione con istituti di ricerca - ad esempio per la cosiddetta "cesoia a rulli" che si verifica nella struttura dell'elemento trasversale.  

I risultati relativi alle proprietà statiche sono la base per l'omologazione di un'autorità edilizia. Inoltre, le proprietà relative alla resistenza al fuoco e all'isolamento acustico devono essere testate e confermate in laboratorio per una vasta gamma di strutture di componenti. 

Nel gennaio 1994, l'Istituto tedesco per la tecnica edilizia (DIBt) rilascia la prima autorizzazione dell'autorità edilizia per gli elementi delle pareti.